Consiglio Direttivo

per il triennio 2014/2017

Presidente: Sialino Flavio

Amministratori: Bulfone Ferruccio e Romanello Luigi

Consiglieri:  Bassi Amorino - Bertoli Giuseppe - Bulfone Giuseppe - Bulfone Maurizio - Lauzzana Anilo -  Presello Ezio - Saro Angelo - Saro Fausto - Schiffo Fausto -  Sialino Loris
Revisori dei Conti: Adamo Ennio - Furlano Bernardino

STORIA

La “VICINIA”, Assemblea dei Capi Famiglia del paese, adunati o convocati dai procuratori (Omps di Comun), delibera ed elegge i rappresentanti per la carica di amministratori per due anni, riconfermati o rieletti. Viene inoltre convocata a richiesta dei frazionisti per una qualsiasi deliberazione o proposta avanzata nell’interesse della Comune.

Le famiglie residenti e domiciliate nella frazione vengono registrate “anagraficamente” con l’indicazione dell’anno d’iscrizione od ammissione per l’acquisizione dell’anzianità costituente titolo di precedenza nel diritto di assegnazione nel godimento diretto dei beni frazionali, e ciò con le modalità e condizioni stabilite negli atti costitutivi ed usi consuetudinari fissati nei verbali delle “Vicinie”.

I redditi dei beni frazionali vengono deliberatamente distratti per le necessità della frazione. Redditi che sono costituiti dall’avanzo sul carico delle imposte e spese fissato per il godimento dei beni assegnati e dal ricavato annuo dell’asta per lo sfalcio o sboscamento dei prati naturali o cigli stradali; Pasc’, Beorcis, Pras Lungs’, Pras di Sot, in amministrazione diretta dai Capi frazione.

I Procuratori (Omps di Comun) hanno la presidenza nelle Vicinie, e il bastone di comando (mazzirs), quale distintivo della responsabilità dell’osservanza dell’ordine e disciplina nelle assemblee, cerimonie, processioni che si svolgono nell’ambito della frazione. Provvedono annualmente alla distribuzione dei compensi stabiliti concordemente con la Fabbriceria, ai portatori delle croci, labari, stendardi, doppieri, icone, ecc… (funzioni onorevoli assunte in successione, ad immemorabili, da alcune famiglie della frazione), quale premio di presenza alle prestazioni eseguite.
Tale distribuzione di compensi, che comprende anche i portatori della statua della Madonna della Cintura (normalmente i coscritti dell’anno), viene effettuata normalmente il giorno della “sagra” l’ultima domenica d’agosto.

Presiedono, assieme ai Fabbricieri, alla distribuzione del pane benedetto ai capi famiglia della frazione e, singolarmente, al Parroco.

E' possibile scaricare il vigente statuto della Congrua regolarmente registrato ed approvato nella Vicìnia del 14 marzo 2010 cliccando QUI

 

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.